• Località

Cerca il tuo relax nel Salento
Acquista un immobile da sogno nel Salento

Posato nell'avvallamento tra Monte Tumasi e Monticelli nell'estremità meridionale del Salento , il territorio si estende fino alla costa Adriatica con la località balneare di Marina Ciolo famosa come alta insenatura rocciosa e per l'amenità di alcune grotte marine di notevole interesse storico- artistico e paesaggistico.Dal 2006 inserito nell'area protetta del Parco Naturale Otranto- Santa Maria di Leuca.

I primi insediamenti risalgono all'età del bronzo come testimoniano i menhir rinvenuti ad Arigliano, piccola frazione che fà capo a Gagliano; dal 553 al XI sec. forte fù l'influenza bizantina e dal 877 divenne terra per i superstiti della città di Vereto distrutta dai Saraceni.

Protagonista di varie vicende feudali , dopo il dominio angioino (XIII- XV sec.) in cui il borgo venne anche dotato di mura modi ricovero per gli abitanti dei paesi vicini, nel XVII sec. passò a Laura Guarini , dei conti di Alessano , e solo nel 1806 venne sciolto da ogni vincolo feudale.

Dal nome latino di persona " Gallius" o " Gaius" , centurione romano che ebbe in possesso questa terra dopo la conquista romana del Salento , conta varie e variegate tesimonianze architettoniche delle influenze culturali a cui è stata sottoposta mantenendo comunque una  forte religiosità intrinseca nella popolazione , ad oggi ancora viva come allora.

Importanti, la Chiesa Matrice di San Rocco Confessore, edificata nel 1574, su progetto dell'architetto Ercole Cassano di Tricase, ultimata nel 1608 (di gusto barocco, con qualche reminiscenza rinascimentale),la  Chiesa dell'Immacolata, sede dell'omonima Confraternita, edificata nel 1860 sulle rovine della piccola cappella di sant'Angelo risalente al XVII-XVIII secolo,Chiesa di San Francesco di Paola, annessa al convento dei Minimi costruito nel 1640.

Tra i Palazzi ricordiamo  il Daniele, il Comi , il Bleve , il Bitonti, il Protopapa, il Buccarello ed il Gargasole.

Fiore all'occhiello per la sua immacolata  e naturale bellezza  il Canalone del Ciolo,  una profonda gola prodotta dall'azione erosiva dell'acqua nel suo percorso verso il mare. Il nome deriva dalle gazze ladre, dette Giole o Ciole nel dialetto salentino, che abitavano il canale. Si presenta come un profondo canyon, delimitato da alte e ripide pareti calcaree ricche di grotte, che delimita una piccola spiaggia ghiaiosa e una stretta insenatura.

Gagliano del Capo

Strutture nei pressi di Gagliano del Capo

Bianchina

Bianchina (651)

Casa vacanza in Salento: Bianchina, antica dimora nel Centro di Gagliano del capo, disposta su due livelli composta da: due camere da letto, tre bagni, sala da pranzo con angolo cottura e tutti i comfort disponibili.
2
3
4
1.5 km

A partire da:

550,00 €
/ settimana
Casa Martina

Casa Martina (527)

Case vacanza Salento: Antica dimora ristrutturata nel cuore di Gagliano del Capo. Per 6 posti letto, è suggestiva ed accogliente e si compone di una camera doppia, una camera da letto matrimoniale soppalcata, sala pranzo con angolo cottura, bagno, ...
2
2
6
1 km
Il Campanile

Il Campanile (570)

Casa vacanze in Salento: casa antica il Campanile composta da terrazzo attrezzato, ampia sala da pranzo con angolo cottura, camera matrimoniale e bagno.
1
1
2
1 km

A partire da:

350,00 €
/ settimana
Il Ciolo

Il Ciolo (517)

Appartamento Il Ciolo per 4/5 posti letto a Gagliano del Capo,ampio e confortevole a 2 passi dal centro.
2
1
5

A partire da:

400,00 €
/ settimana
Il Sentiero del Ciolo

Il Sentiero del Ciolo (585)

Antica dimora ristrutturata con sapienza ed eleganza a Gagliano del Capo . Per 4 posti letto, si divide in ampio soggiorno/sala pranzo , due camere matrimoniali, un grande bagno con box doccia. Verandina esterna attrezzata , terrazzino - solarium ...
2
1
4
1 km

A partire da:

550,00 €
/ settimana
 
info@costasalento.com

Iscriviti alla newsletter per la tua vacanza da sogno!