• Località

Cerca il tuo relax nel Salento
Acquista un immobile da sogno nel Salento
La Veranda

La Veranda (721)

Castro Marina, a due passi dal porticciolo troviamo La veranda accogliente dimora fronte mare
2
2
4

A partire da:

500,00 €
/ settimana
Turchina

Turchina (718)

Casa vacanza fronte mare, Casa Il Tramonto situatoa due passi dalla piazzetta di Castro Marina.
2
2
4

A partire da:

450,00 €
/ settimana

Descrizione

Meravigliosa località del basso Salento , si forma dell'abitato principale di origine medievale posto su un  promontorio e la parte bassa ,  Castro Marina , sorta intorno al porto, centro peschereccio e balneare di origini antiche quali erede  della romama Castrum Minervae. Fù una delle prime città del Salento ad essere elevata al rango di contea.

Il primo centro urbano è da rintracciare al tempo delle migrazioni delle popolazioni balcaniche verso l'Epiro (XVII - XVI sec.).

Fu abitata dai Messapi e dai Greci e nel 123 a.c divenne colonia romana. A seguito di vari attacchi e dominazioni , fù con i normanni  e gli svevi che raggiunse lo splendore economico come centro commerciale e sicuro caposaldo militare.

L' abolizione della feudalità e la soppressione della diocesi nel 1818 causarono il suo declino tanto da doversi aggregare al comune di Diso di cui diventerà frazione.

Il poeta Virgilio lo indica come il primo approdo di Enea in Italia ; il porto era dominato da un alto promontorio sulla cui sommità si ergeva un maestoso tempio dedicato a Minerva. Scavi del 2007 hanno riportato alla luce tracce di un Santuario probabilmente dedicato a Minerva che hanno confermato  il centro salentino come la Castrum Minervae.

Monumenti religiosi e luoghi da visitare molto interessanti : la Chiesa Madre dell' Annunziata , sede vescovile titolare dal 1969, la Basilica Bizantina ed il Palazzo Vescovile . Inoltre, il Castello Aragonese risalente  al XII e XIII sec. costruito sui resti della rocca bizantina e le Mura che cingono l'intero centro storico rafforzate dal castello e dalle torri e da cui si accede ancora oggi tramite un' unica entrata,  la Porta Terra .

Nel cuore del Parco Naturale Otranto - Santa Maria di Leuca , custodisce gelosamente i suoi tesori naturali: La Grotta Zinzulusa caratteristica per le stalattiti e stalagmiti al suo interno ( zinzuli : panni stesi,  in Salentino) e Grotta Romanelli , la prima grotta italiana a restituire resti dell'arte Parietale del Paleolitico.

Perla del Salento , resterà nel cuore dei sui visitatori.

Castro

Iscriviti alla newsletter per la tua vacanza da sogno!